QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Siamo lieti di presentare il progetto ‘A SCUOLA DI SICUREZZA’ nato dalla collaborazione tra TuttoscuolaLiceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’ e il GRUPPO FM Srl.

Per l’attuazione  della formazione  obbligatoria  in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro prevista dal D. LGS. 81/08 e secondo l’Accordo Stato Regioni TUTTOSCUOLA, Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’ e Gruppo FM S.r.l hanno dato vita ad un’iniziativa di formazione e di aggiornamento ad ampio raggio di azione.Il progetto denominato  ‘A SCUOLA DI SICUREZZA’ si compone  di diversi moduli formativi articolati in sei livelli di approfondimento per corsi completi e di aggiornamento.
Da questo link è possibile conoscerlo dettagliatamente
Infine segnaliamo che il progetto  potrà essere ampliato e aperto alla realizzazione della formazione prevista in materia di sicurezza per le attività di Alternanza Scuola – Lavoro destinate agli studenti di terza quarta e quinta classe degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, con la creazione di uno specifico MODULO ALUNNI.
Ti vuoi iscrivere? Scarica la scheda adesione corsi<
Chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni può scrivere all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al numero 0765/389849.
Di seguito è possibile consultare una parte di quanto già pubblicato sul tema.

Sul mensile Tuttoscuola

Quanto è sicura la mia scuola? – n.566 novembre 16
Sicurezza scolastica: le ultime novità – n.656 ottobre 16
La formazione obbligatoria dei lavoratori in materia di sicurezza sul lavoro – n.561 aprile 16
Sicurezza – n.562 maggio 16
Sicurezza: meglio preparati che spaventati! – n.563 giugno 16
Sicurezza a scuola:ultime novità – n.565 ottobre 16
Protocollo d’intesa Anmil-Miur – n.577 dicembre 17
A più voci per una scuola sicura – n.578 gennaio 18
Tuttoscuola.com, dove trovate una sezione dedicata al tema

Sicurezza a scuola: mera esigenza funzionale o opportunità; di ricerca aperta a nuove prospettive? – 08/05/16
Sicurezza a scuola: sfida che richiede soluzioni su misura – 20/06/16
Sicurezza a scuola: dirigenti scolastici senza scudo  – 20/06/16
A scuola di sicurezza/1: c’è ancora molto da fare. Ecco come – 03/07/16
A scuola di sicurezza/2: meglio preparati che spaventati – 03/07/1
‘A scuola di sicurezza’ vi da appuntamento al 6 luglio! – 04/07/1
Sicurezza: dirigenti scolastici finora senza scudo. Ma ora… – 06/07/16
A scuola di sicurezza/2. Caratteristiche del corso – 07/07/16
A scuola di sicurezza/3. Figure e ruoli a livello di istituzione scolastica – 07/07/16
A scuola di sicurezza/1. Le ragioni di un Progetto – 07/07/16
Sicurezza: formazione obbligatoria degli attori scolastici. Ecco la soluzione – 10/07/16
Corso sulla sicurezza a scuola: promettenti i primi riscontri – 17/07/16
A scuola di sicurezza, il progetto di Tuttoscuola e I.S.S. G. Carducci – 06/12/16
A scuola di sicurezza, partecipa all’evento – 08/12/16
LA SICUREZZA A SCUOLA – 09/12/16
Sicurezza: riflessioni e condivisioni – 24/01/17
Sicurezza a scuola: oggi in commissione Cultura e Lavoro proposta Udir di modificare le responsabilità – 21/09/17
Sicurezza a scuola, Cittadinanzattiva: ‘1 istituto su 4 senza manutenzione’ – 29/09/17
Manifestazione studenti su Alternanza e non su sicurezza: un’occasione persa? -09/10/17
Sicurezza, il nodo vero: gli artt. 17 e 18. Seminario nazionale alla Camera – 20/10/2017
Siglato Protocollo Miur-Fondazione Benvenuti in Italia per Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole – 27/10/17
Edilizia scolastica, il 22 e il 23 novembre Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole – 15/11/17
Via alla seconda Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, ma tanti studenti non si sentono sicuri – 22/11/17
Sicurezza a scuola: dal Miur e Casa Italia 145 milioni per verifiche valutazione del rischio sismico -29/03/18.


Concorso Primi in Sicurezza

 

Concorso

Sono stati decretati i vincitori della XVII edizione del Concorso “Primi in sicurezza”, intitolato “A ciascuno il proprio outfit – La prevenzione degli infortuni ‘passa’ anche attraverso ciò che indossiamo”, promosso da ANMIL e “OKAY!” (la prima rivista nata 16 anni fa ed oggi online che si rivolge al mondo della scuola, coinvolgendo docenti, alunni, educatori e famiglie, con un blog che supera i 275.000 utenti unici), un’iniziativa che, invitando gli Istituti scolastici a cimentarsi sul tema della sicurezza e della prevenzione degli infortuni sul lavoro, riscuote come ogni anno enorme successo.
La graduatoria dei lavori reputati più meritevoli deliberati insindacabilmente da una Giuria di esperti – composta dal Presidente ANMIL Franco Bettoni, dal Direttore della rivista OKAY! Roberto Alborghetti, dal Direttore Marketing della Siggi Group Roberta Marta, dal Direttore Responsabile della rivista ‘Oltre’ di AssoSistema (Confindustria) Laura Lepri, dall’esperto in comunicazione d’impresa sociale e docente a La Sapienza Marco Stancati, dalla Dirigente del Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’ di Roma Paola Senesi, dall’artista rapper Skuba Libre (finalista di Italia’s Got Talent) che ha scritto per l’ANMIL il brano “Qualcosa cambierà”, dal Comitato di Redazione del periodico Obiettivo Tutela di ANMIL, dalla vedova sul lavoro nonché docente scolastico Debora Spagnuolo, – è visibile sui siti www.anmil.it e okayscuola.wordpress.com, oltre che nell’allegato che troverete a fondo pagina.
La Cerimonia di premiazione del Concorso, patrocinata dall’Università “La Sapienza” e organizzata in collaborazione con Assosistema (Associazione che rappresenta in Confindustria le imprese che operano nei settori della sicurezza) e grazie al sostegno di Siggi Group (azienda che produce e commercializza abbigliamento da lavoro destinato ai diversi settori professionali), si terrà oggi a Roma, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, per la seconda volta consecutiva nella prestigiosa “Aula Magna” del Rettorato dell’Università “La Sapienza”, in Piazzale Aldo Moro n. 5.
Le categorie di partecipazione al Concorso per l’assegnazione dei Premi finali – consistenti in ausili didattici, utili e di ultima generazione, ad uso delle classi/scuole vincitrici – faranno riferimento ai 4 percorsi espressivi previsti da Bando:
A – CATEGORIA “GRAFICA E DISEGNI”; B – CATEGORIA “TESTI E RICERCHE”; C – CATEGORIA “VIDEO E WEB”; D – CATEGORIA “RAP”.
L’iniziativa negli anni ha visto la partecipazione di oltre 4.000 istituti e 1.300.000 studenti di tutto il territorio nazionale, dalle scuole d’infanzia a quelle secondarie, e nel tempo si è fregiata del coinvolgimento di illustri personaggi del mondo politico/di settore/artistico, come: l’ex Presidente della Commissione Lavoro al Senato, Sen. Maurizio Sacconi; l’ex Segretario di Presidenza del Senato e Componente della Commissione straordinaria tutela e promozione diritti umani, Sen. Silvana Amati; la Vicepresidente della Commissione Lavoro e Previdenza Sociale, Sen. Annamaria Parente; il presentatore televisivo Giovanni Muciaccia.
“Il valore della prevenzione non può essere sottovalutato – dichiara il Presidente dell’ANMIL Franco Bettoni insieme al Direttore della rivista OKAY! Roberto Alborghetti – ed è tra i banchi di scuola, quando inizia la più grande formazione, che si deve far comprendere quanto sia importante, soprattutto per evitare di farne le spese sulla propria pelle”.
Elenco scuole vincitrici

Guarda il servizio della TGR Lazio

Concorso "Primi in Sicurezza", tra le vincitrici anche due scuole bitontine (bitontolive.it)

"Primi in sicurezza", premiato l'ISS Mons. Bello (molfettalive.it)

Il liceo Gullì di Reggio Calabria tra i premiati del concorso nazionale "Primi in sicurezza" (Citynow.it)

Concorso “Anmil e Okay”, premiate tre scuole reggine (cn24tv.it)


Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

 

Il tema tanto delicato quanto importante della sicurezza nelle scuole è stato al centro il 22 novembre 2017 di una giornata di studio e confronto presso il Liceo Classico Statale “Giulio Cesare” di Roma. Data non casuale, poiché lo stesso giorno iniziative del genere si sono svolte in tutta Italia nell’ambito della Giornata nazionale in materia istituita dalla cosiddetta legge della ‘buona scuola’ n. 107 del 13 luglio 2015 in ricordo di Vito Scafidi, studente morto nel 2008 al Liceo “Darwin” di Rivoli (TO). L’incontro del “Giulio Cesare” è stato organizzato all’interno del progetto “A più voci per una scuola sicura”, promosso dalle istituzioni scolastiche della Rete territoriale di Ambito 2 (di cui il “Giulio Cesare” è scuola capofila). Coordinato dal dirigente scolastico del “Giulio Cesare” Paola Senesi, il convegno è stato vivacizzato dal coinvolgimento di studenti e docenti di più scuole di diverso ordine e grado della Rete citata: oltre ai padroni di casa, anche l’ I.I.S. “Croce Aleramo”, l’I.C. “Falcone Borsellino, l’I.C. “Via P. A. Micheli, il Liceo Statale “Tito Lucrezio Caro”, il Liceo Statale “Maria Montessori”, l’ I.C. “Via Sebenico”, l’ I.I.S. “Von Neumann”. Significativa per l’attuazione dell’iniziativa la collaborazione con l’Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL), che il 10 ottobre 2017 ha sottoscritto con il MIUR proprio presso il Liceo “Giulio Cesare” un importante accordo per lo sviluppo della cultura della sicurezza nelle scuole e la prevenzione degli infortuni.

Tra le numerose presenze quelle di Francesca Del Bello (presidente del Municipio Roma II), di Emanuele Gisci (Assessore alle politiche educative, scolastiche e per la famiglia e all’edilizia scolastica del medesimo Municipio), della professoressa Cinzia Grieco in rappresentanza del direttore dell’USR per il Lazio Gildo De Angelis. A rappresentare l’ANMIL la dottoressa Marinella De Maffutiis, mentre per la rivista “Tuttoscuola “ era in Aula Magna il dottor Alfonso Rubinacci.

La Giornata è stata scandita dagli interventi degli ospiti presenti, in particolare da quello del dottor Franco D’Amico, coordinatore dei servizi statistico-informativi dell’ANMIL, che ha presentato un interessante studio sui numeri della sicurezza e sugli infortuni anche all’interno del contesto scolastico; della socia ANMIL Silvana Zambonini che ha testimoniato la sua storia legata all’amianto; del dottor Andrea Gasparini dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia che ha trattato del rischio simico nel nostro territorio. Ampio poi lo spazio dato alla presentazione dei lavori multimediali prodotti dagli alunni delle scuole che hanno partecipato al progetto, lavori riguardanti le tre macroaree dei rischi occulti (in particolare radon e alluminio), della Sicurezza sui luoghi di lavoro e dei terremoti.

Nella seconda parte della mattinata l’Aula Magna del Liceo si è trasformata in un laboratorio di idee: una rapida riorganizzazione dello spazio ha consentito agli alunni di dedicarsi alle attività previste - strutturate dalla ‘squadra’ di progetto - sulle stesse tre macroaree tematiche affrontate. Gli studenti, divisi in gruppi classe e coordinati dai propri docenti, hanno lavorato su appositi materiali, predisposti e caricati sui pc dotati di connessione internet messi a disposizione dal Liceo classico “Giulio Cesare”. Hanno poi caricato i lavori prodotti all’interno delle attività di laboratorio su un padlet strutturato e operato una rapida ed efficace condivisione e socializzazione del lavoro svolto.

La giornata si è conclusa con la visione del toccante docufilm realizzato dall’ANMIL ”Tour per la Sicurezza del Lavoro" .

L’associazione ANMIL ha attivato per l’evento aree dedicate su Twitter e Instagram, e ha messo a disposizione il blog www.sicuriascuola.it nel quale saranno inseriti i materiali presentati e prodotti dagli studenti.

 Locandina e programma


A scuola di sicurezza

 

Progetto "A scuola di sicurezza: meglio preparati che spaventati"


Scuola, lavoro e sicurezza: il protocollo d’intesa Anmil-MIUR

 

Martedì 10 ottobre 2017, nell'Aula Magna del Liceo Giulio Cesare, ha avuto luogo la firma del protocollo di intesa MIUR/ANMIL finalizzato principalmente alla divulgazione della cultura della sicurezza e del valore della prevenzione tra i giovani e nel mondo della scuola. L'accordo è stato sottoscritto dalla Ministra Valeria Fedeli e dal presidente ANMIL Franco Bettoni.

Saluto del Dirigente Scolastico prof.ssa Paola Senesi

L'evento sul sito di ANMIL

Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole (MIUR)

Ringraziamenti

Protocollo d'intesa ANMIL

Rassegna stampa

Messaggio di ringraziamento del presidente ANMIL:

Gentilissima Dirigente,
volevo rinnovarLe i miei più sentiti ringraziamenti per la disponibilità con cui ha accolto in tempi estremamente ristretti l’invito ad ospitare, lo scorso 10 ottobre, l’evento per la firma del Protocollo MIUR-ANMIL - importante non solo per noi ma per tutto il mondo della scuola - grazie al quale si rafforzerà l’impegno ultraventennale dell’ANMIL e che porteremo avanti ancora con maggiore motivazione.
È stato un incontro emozionante e partecipato che auspichiamo di poter ripetere con altrettanto successo e coinvolgimento, perché la prevenzione deve diventare patrimonio personale di tutti ma certamente abbiamo il dovere di investire sui nostri giovani.
Con i miei più cordiali saluti

Franco Bettoni


Titolo Pagina

Progetto sicurezza 2018

 



Siamo lieti di presentare il progetto ‘A SCUOLA DI SICUREZZA’ nato dalla collaborazione tra Tuttoscuola, Il Liceo Classico Giulio Cesare e il GRUPPO FM Srl.

Anche il sito ufficiale dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio ha promosso il progetto di formazione “A scuola di sicurezza”, dando voce a una buona pratica realizzata nel territorio regionale.
Il progetto è nato due anni fa presso l‘Istituto di Istruzione Superiore Giosuè Carducci, ma ora è seguito dal Liceo Giulio Cesare che continuerà ad attuarlo con gli altri partner, in particolare con Tuttoscuola e con il Gruppo FM di Fiano Romano. Il progetto è stato presentato sinteticamente dalla Ds Paola Senesi nel suo intervento alla 68ª Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro organizzata dall'ANMIL, giornata alla quale la nostra scuola era presente (a questo link è reperibile una piccola rassegna stampa della manifestazione).

Il progetto è destinato alla formazione dei lavoratori della scuola ma anche agli studenti in ASL ed ha come cardini principi quali la collaborazione, il senso di responsabilità e la sinergia tra le componenti della comunità scolastica (genitori, studenti, docenti, personale ATA, Dirigente), la condivisione anche in un'ottica di educazione alla cittadinanza.
Il progetto si compone di diversi moduli formativi articolati in sei livelli di approfondimento per corsi completi e di aggiornamento.

Rimandiamo qui per la descrizione completa del progetto.

Podcast webradio ANMIL con la DS Paola Senesi e gli studenti del Giulio Cesare: 25 X ཏ. Sicurezza sul lavoro, coinvolgiamo gli studenti. L'esperienza del Liceo Giulio Cesare, Roma. Collegamento con preside e studenti

Progetto formativo a scuola di sicurezza. I vantaggi di aderire al progetto. Di Roberta Scifoni (Tuttoscuola)

Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole. Il Ministro Bussetti, d’intesa con il MEF, firma Protocollo per la programmazione 2018-2020 degli interventi di edilizia con BEI, CEB, CDP.

Le iscrizioni ai corsi possono essere effettuate compilando in tutte le sue parti il modulo scaricabile anche in formato editabile. (.docx)

La pagina di Tuttoscuola dedicata al Progetto “A scuola di sicurezza”


Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole: riflettendo ‘a più voci per una scuola sicura’- Tuttoscuola.com

Edilizia scolastica, cosa resta ancora da fare. Tutela della sicurezza: fattore di crescita anche giovanile, di P. Senesi (in Tuttoscuola, novembre 2018)

Sicurezza a scuola: Lazio in grave ritardo, l’impegno delle scuole - Articolo pubblicato su Tuttoscuola.com

Di seguto l'intervista di Buongiorno Regione alla DS del Liceo Giulio Cesare sui temi della sicurezza.


La DS Paola Senesi intervistata dal TG3.


Servizio di Prevenzione e Protezione

 

Misure di sicurezza per gli accessi alla scuola

Disposizioni dirigenziali sui comportamenti da tenere per la sicurezza all’interno della scuola

Disposizioni relative alle procedure di esodo dall’edificio scolastico

Valutazione dei rischi collegati allo stress lavoro-correlato


Informazioni varie

 

 Come comportarsi durante i terremoti (PDF)